Google rilascia un aggiornamento di emergenza per Chrome su Mac

Tutti gli utenti che usano Chrome su Mac dovrebbero procedere con questo update.

Google ha rilasciato un aggiornamento di emergenza per il browser Chrome su Mac, per correggere quella che l’azienda definisce una vulnerabilità di sicurezza di “gravità elevata”.

La società afferma di essere a conoscenza di segnalazioni secondo cui esiste un exploit per CVE-2022-3075. Google non ha fornito altri dettagli sulla vulnerabilità, poiché prima vuole concedere agli utenti il ​​tempo per l’aggiornamento, ma Macworld segnala che si tratta di una soluzione per un overflow del buffer dell’heap.

In pratica, si tratta di un bug di sicurezza che consente a un utente malintenzionato di scrivere dati arbitrari in posizioni di memoria che dovrebbero essere protette.

Se hai abilitato gli aggiornamenti automatici, Chrome si aggiornerà da solo, ma questo può richiedere giorni o settimane poiché la società distribuisce gradualmente gli update per evitare sovraccarichi del server. Per questo motivo, consigliamo di eseguire un aggiornamento manuale andando su Preferenze > Informazioni su Chrome > Verifica aggiornamenti. L’ultima versione da scaricare è la 107.0.5304.121.

Macworld osserva che questa è l’ottava volta che Google rilascia patch di emergenza di Chrome per Mac nel 2022.

iMac in sconto su

Aggiornamenti