Il logo Apple illuminato sui MacBook potrebbe tornare in futuro

A svelarlo un nuovo brevetto depositato da Apple alcuni mesi fa

La rimozione del logo Apple illuminato dai MacBook è stata una decisione molto discussa e che ha sicuramente causato non pochi malumori tra gli utenti. A distanza di anni però Apple potrebbe rivedere tale decisione.

MacBook

Un nuovo brevetto di Apple, depositato dall’azienda nel mese di Maggio 2022 e pubblicato solo la settimana scorsa, sembra citare proprio questo elemento estetico che potrebbe quindi tornare sui prossimi MacBook. Il brevetto in oggetto si riferisce a “Dispositivi elettronici con strutture a specchio parziali retroilluminate”, con una descrizione che lascia spazio a pochi dubbi.

Un dispositivo elettronico come un computer portatile o un altro dispositivo può avere un alloggiamento. Componenti come un display e una tastiera possono essere montati nell’alloggiamento. La parte posteriore dell’alloggiamento può essere dotata di un logo. Il logo o altre strutture del dispositivo possono essere dotate di uno specchio parzialmente riflettente e retroilluminato. Lo specchio può fornire al logo o ad altre strutture un aspetto lucido oscurando la vista dei componenti interni. Allo stesso tempo, la parziale trasparenza consente alla retroilluminazione dall’interno del dispositivo di passare attraverso lo specchio.

Tre ingegneri tra quelli menzionati nel brevetto sono stati assunti nel 2018, quindi successivamente alla rimozione del logo retroilluminato risalente al 2015. Rivedremo insomma un MacBook nuovamente con mela illuminata? E’ ovviamente presto per dirlo ma secondo questo brevetto sembra proprio di si. Vi ricordiamo tuttavia come sempre che non tutti i brevetti si tramutano poi in qualcosa di tangibile, pertanto vi suggeriamo di frenare con l’entusiasmo e attendere le prossime mosse di Apple.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
News