Apple rilascia un aggiornamento di Boot Camp con nuovi driver per i touchpad

Miglioramenti all'esperienza Windows su Mac in arrivo.

Aggiornamento Boot Camp: il software si aggiorna con il supporto a nuovi driver e tanti piccoli miglioramenti per perfezionare l’esperienza Windows su Mac.

Boot Camp

Apple ha rilasciato oggi, insieme alla beta 8 di iOS 16, una nuova versione di Boot Camp, il software che permette l’installazione del sistema operativo Windows sui Mac con processore Intel in una partizione del disco separata o su un disco secondario. Il nuovo update integra dei driver aggiornati per i touchpad e diversi bug fix.

Dopo l’aggiornamento di Boot Camp 6.1.16, arrivato il 22 Agosto con miglioramenti relativi alle reti WiFi e Bluetooth, l’update del software per l’installazione e l’esecuzione di Windows su Mac si arricchisce di nuovi driver e di diversi bug fix che rendono più agevole e fluida l’esperienza per l’utente finale.

Per aggiornare il software basterà recarsi all’interno dell’app “Apple Software Update” dal sistema Windows installato su Mac. Ricordiamo che Boot Camp funziona solo con i Mac basati sull’architettura Intel e non funziona sui modelli con chip Apple Silicon.

Chi possiede un Mac con chip M1, M1 Pro, M1 Max, M1 Ultra oppure M2 dovrà puntare sui software di virtualizzazione, come Parallels Desktop, nel caso in cui voglia usare anche il sistema Windows.

Mac mini in sconto su

Aggiornamenti