Adobe Lightroom introduce la possibilità di modificare i video

Con Adobe Lightroom è ora possibile andare a modificare anche i video.

Adobe ha aggiornato l’app Lightroom per Mac e iOS, introducendo una serie di nuove funzionalità di modifica delle immagini e per la prima volta la possibilità di modificare i video.

Con il rilascio della versione 5.4 per Mac e 7.4 per iOS, Lightroom ora consente di modificare i video utilizzando gli stessi controlli utilizzati per la modifica delle foto. Puoi tagliare i video, regolare il colore e l’esposizione e applicare dei preset predefiniti ottimizzati per i video.

Adobe ha aggiunto anche una nuovi preset adattivi basate sull’intelligenza artificiale che consentono di eseguire modifiche con un clic al cielo o al soggetto nelle foto. Un nuovo slider per preset ti dà la possibilità di controllare l’intensità di un preset.

La nuova funzione Rimozione occhi rossi trova e rimuove automaticamente gli occhi rossi con un solo clic. La nuova vista Confronta consente di confrontare le foto fianco a fianco. Inoltre, ci sono anche più di 50 nuovi preset premium progettati per video, ritratti e foto di concerti dal vivo.

Nella sezione Scopri basata sulla community è ora presente uno strumento di ricerca, che consente di trovare più facilmente argomenti di interesse e fotografi che desideri seguire.

Un’altra novità introdotta con questa versione è la nuova opzione Inverti maschera che consente di invertire le maschere sia a livello di gruppo che di componente. Inoltre, è possibile anche scegliere di duplicare e invertire le maschere.

Infine, le maschere Seleziona cielo e Seleziona soggetto AI possono ora essere copiate e incollate su altre foto e verranno ricalcolate automaticamente, quindi non è necessario applicare manualmente le nuove maschere a ciascuna foto.

Lightroom per Mac è disponibile tramite il piano Lightroom di Adobe Creative Cloud da 1 TB o tramite i suoi piani Fotografia da 20 GB e 1 TB, che raggruppano Photoshop e Lightroom insieme. Lightroom per iPhone e iPad può essere scaricato gratuitamente dall’App Store.

Mac mini in sconto su

Aggiornamenti