Aggiornamento Premiere Pro: trasparenze per le GIF e supporto per la codifica hardware

Il nuovo aggiornamento di Premiere Pro supporta la codifica hardware su Mac.

Adobe ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Premiere Pro. Oltre a nuove funzionalità come la trasparenza GIF e i proxy HDR, il software ora supporta la codifica hardware per esportazioni più veloci.

La “versione di maggio 2022 (versione 22.4)” di Adobe Premiere Pro include numerosi miglioramenti. I professionisti possono ora esportare GIF con trasparenza, il che aggiunge “maggiore flessibilità per brevi contenuti sui social media”. È anche diventato più facile distribuire gli oggetti nei titoli e nella grafica grazie a nuovi strumenti per la regolazione della spaziatura.

Per gli utenti Mac, Adobe Premiere Pro ora supporta la codifica hardware, su sistemi Intel ed M1. Adobe afferma che i tempi di esportazione per i video HEVC 4:2:0 a 10 bit possono essere fino a 10 volte più veloci con l’aggiornamento. Gli utenti Windows vedranno miglioramenti simili anche sui PC con GPU AMD.

Inoltre, l’aggiornamento rende più fluida la riproduzione delle registrazioni dello schermo QuickTime, oltre a rendere più affidabile il processo di rendering. C’è anche il supporto per i proxy HDR, in modo che l’app generi contenuti multimediali a media e alta risoluzione nello spazio colore corretto.

L’aggiornamento di Premiere Pro è ora disponibile per gli abbonati Adobe Creative Cloud. Maggiori dettagli sulle novità della versione di maggio 2022 sono disponibili sul sito Web di Adobe.

Mac mini in sconto su

Aggiornamenti