Nuovo aggiornamento per la suite Adobe Creative Cloud

Adobe ha aggiornato la suite Creative Cloud, che include Premiere Pro e After Effects.

Adobe ha annunciato oggi il lancio di un nuovo aggiornamento per la suite Creative Cloud, che include Premiere Pro e After Effects. I nuovi aggiornamenti saranno disponibili a tutti gli utenti tramite l’applicazione Creative Cloud Desktop.

Creative Cloud

Premiere Pro

Di seguito tutte le novità introdotte con l’ultimo aggiornamento di Premiere Pro:

  • Frame.io è ora disponibile in Premiere Pro senza costi aggiuntivi e consente ai team di visualizzare i progetti in corso, lasciare feedback e richiedere l’approvazione direttamente sulla sequenza temporale tramite la collaborazione cloud. Con questa impostazione, i team possono comunicare in modo più efficiente e completare il lavoro più velocemente.
  • Migliorate la modalità di importazione e l’interfaccia: gli utenti ora possono trovare più facilmente gli strumenti necessari per apportare modifiche al proprio lavoro. Inoltre, diventa molto più intuitivo e più facile per i nuovi utenti comprendere il software. Facendo clic su “Crea”, i contenuti multimediali vengono inseriti nella timeline come una nuova sequenza, così l’utente è subito pronto per iniziare a modificare. È anche possibile importare file multimediali come singole risorse anche dal pannello “Progetto”.
  • Esporta privatamente su piattaforme online: Premiere Pro ora ha risolto il modo in cui gli utenti possono pubblicare il proprio lavoro direttamente su YouTube, Twitter e Facebook. Per impostazione predefinita, il programma pubblica i video in privato, così puoi assicurarti che sia tutto perfetto prima della pubblicazione.
  • Nuova barra di navigazione: ora è più facile navigare all’interno di Premiere Pro utilizzando la barra di navigazione, che consente di accedere alle schede “Importa”, “Modifica” ed “Esporta” direttamente dal menu dell’interfaccia principale. C’è anche un menu a discesa personalizzabile quando lavori in determinati progetti, che ti consente di accedere facilmente a “Colore”, “Grafica” e “Audio”. Inoltre, Quick Export ha un nuovo Preset Manager in modo da poter personalizzare le impostazioni.
  • Nuove risorse Adobe Stock: migliaia di nuove risorse HD e 4K sono disponibili gratuitamente sul sito Web di Adobe Stock. Adobe Stock ha recentemente introdotto un abbonamento multi-asset a partire da 7,99 dollari.

After Effects

After Effects è un programma che consente di aggiungere effetti speciali, immagini e animazioni ai tuoi video. Vediamo le novità introdotte:

  • Integrazione con Frame.io: After Effects ora integra Frame.io in modo che i team possano collaborare più facilmente ai progetti. Le persone possono utilizzare il cloud per visualizzare i progetti in corso, lasciare feedback e chiedere l’approvazione da After Effects.
  • Supporto nativo per Apple Silicon: i programmi sono stati scritti appositamente per i chip M1, consentendo loro di funzionare in modo più fluido. In questo modo, gli utenti dei Mac più recenti possono eseguire il rendering delle modifiche più velocemente e completare i progetti più rapidamente.
  • Rilevamento della modifica della scena: utilizzando Adobe Sensei AI, il programma può rilevare automaticamente i punti di taglio nelle sezioni renderizzate. Gli utenti possono anche dividere queste modifiche in livelli o aggiungere marcatori con pochi clic. Ciò consentirà di risparmiare un sacco di tempo, dando comunque un ampio controllo sui progetti. Adobe Sensei AI consente inoltre agli utenti di utilizzare Content-Aware Fill e Roto Brush 2 in After Effects.
  • Livelli 3D e Visualizzatore esteso: con questo aggiornamento, gli utenti possono vedere più facilmente i livelli 2D e 3D utilizzando il Visualizzatore esteso, che mostra tutti i livelli, compresi quelli al di fuori del frame.

Tutti gli aggiornamenti di Frame.io per Creative Cloud

Frame.io è lo strumento che consente a tutti gli appartenenti ad un team di visualizzare e lasciare feedback sui progetti in Premiere Pro e After Effects. Ecco le caratteristiche integrate nei vari programmi:

  • Revisioni illimitate: un numero illimitato di utenti potranno lasciare feedback tramite Frame.io sui progetti in Premiere Pro e After Effects.
  • Cinque progetti simultanei: gli utenti possono utilizzare Frame.io contemporaneamente in fino a cinque progetti all’interno di Premiere Pro o After Effects.
  • Revisione e approvazione: gli utenti possono controllare il lavoro degli altri, lasciare feedback e approvare le modifiche.
  • 100 GB di spazio di archiviazione dedicato:
  • Esegui l’upgrade per ulteriori funzionalità: i team che utilizzano Premiere Pro e After Effects possono pagare per ottenere ulteriori funzionalità di sicurezza e collaborazione per Frame.io.
  • Piani di abbonamento inclusi: Frame.io per Creative Cloud sarà disponibile in Creative Cloud All Apps, Premiere Pro Single App, After Effects Single App e Student Teacher All Apps.

Apple MacBook Pro 14" M1 Pro in sconto su

Aggiornamenti