I nuovi MacBook Pro avranno la notch?

Secondo un rumors dell'ultimo minuto, i nuovi MacBook Pro avranno una notch in stile iPhone. Sarà vero?

Manca davvero pochissimo all’annuncio dei nuovi MacBook Pro, ma la voce emersa nelle ultime ore è davvero particolare. Secondo gli ultimi rumors, i nuovi Macbook Pro avranno la notch in stile iPhone.

Il rumor proviene da un utente Weibo in Cina, che riferisce che il nuovo MacBook Pro presenterà una tacca con una dimensione “simile a quella di iPhone 12”. L’utente di Twitter noto come “DuanRui”, che condivide spesso informazioni sui piani di Apple da Weibo, ha però subito bocciato l’ipotesi, suggerendo che si tratta semplicemente di uno scherzo. Eppure, anche un utente Reddit senza track record, che professa di aver parlato con fonti provenienti dalla catena di approvvigionamento, ha fatto la stessa affermazione.

Il post di Reddit afferma che il nuovo MacBook Pro presenterà una notch di dimensioni standard, anziché quella più piccola della gamma iPhone 13. Invece di contenere il sistema Face ID TrueDepth come sull’iPhone, su MacBook Pro ospiterà una webcam 1080p, un sensore True Tone e un microfono.

Sebbene l’affermazione possa sembrare ridicola, l’utente su Reddit ha anche evidenziato il fatto che i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici presenteranno risoluzioni di 3024 x 1964 pixel e 3456 x 2234 pixel. Sottraendo 74 pixel dall’altezza di entrambi, si arriverebbe a 3024 x 1890 pixel e 3456 x 2160 pixel, che equivalgono a un rapporto di aspetto di 16:10. Tutti gli attuali MacBook di Apple presentano proprio un rapporto di aspetto di 16:10, quindi la tolleranza di 74 pixel di altezza per una notch fa diventare tutto più plausibile.

Rimangono però enormi dubbi su come macOS gestirebbe una notch, dal momento che mangerebbe chiaramente spazio alla barra dei menu. Inoltre, sembra alquanto strano che Apple utilizzi una notch su MacBook Pro, senza però inserire il Face ID.

Inoltre, i post su Reddit e su Weibo affermano che l’intera area della tastiera del nuovo MacBook Pro sarà in colorazione nera, piuttosto che i soli tasti, in quello che sarà “probabilmente il più grande cambiamento visivo sulla tastiera da quando il design unibody è stato riprogettato oltre un decennio fa.” Infine, affermano che i MacBook Pro diventeranno più spessi e presenteranno ventole più grandi.

MacBook Air M1 in sconto su

Rumor