“Controllo universale” ora etichettato come “beta” su macOS Monterey

La funzione Controllo universale potrebbe essere presto disponibile in versione "beta".

“Controllo universale” è sicuramente una delle funzionalità più attese di macOS Monterey, ma ancora non abbiamo potuto provarla. Con il rilascio della decima beta di macOS Monterey, la funzione ora viene etichettata come “beta”, ma ancora non è disponibile.

La funzione Controllo universale consentirà agli utenti di controllare in modalità wireless un iPad o anche un altro Mac utilizzando la tastiera e il mouse del computer principale. Sfortunatamente, Apple non ha mai reso disponibile tale funzione nelle beta di macOS e tutti i riferimenti a questa funzione erano nascosti. Con l’avvicinarsi del rilascio ufficiale di macOS Monterey, Apple ha apportato alcune lievi modifiche al pannello delle impostazioni di Controllo universale, che ora è etichettato come”beta”.

9to5Mac è stato in grado di notare questi cambiamenti abilitando forzatamente Controllo universale su un Mac con macOS Monterey beta 10. Ora, quando si entra nelle impostazioni dello schermo nell’app Preferenze di Sistema, è presente un’etichetta che indica che la funzione può essere abilitata, ma avvisa che è ancora incompleta e potrebbe non funzionare come previsto. Al momento, quindi, rimane non disponibile per impostazione predefinita. Questa modifica, però, suggerisce che Apple potrebbe renderla disponibile in beta con il rilascio finale di macOS Monterey.

Non ci resta che attendere l’evento del 18 ottobre, nel quale Apple dovrebbe annunciare anche la data di rilascio di macOS Monterey.

iMac 24" M1 in sconto su

News