macOS Monterey supporterà le nuove estensioni per le app di posta elettronica

Con macOS Monterey Apple introdurrà anche delle estensioni per le app di gestione delle mail.

Durante la WWDC 2021, Apple ha introdotto un nuovo framework MailKit per macOS Monterey che consente agli sviluppatori di creare estensioni per le app di posta. Queste estensioni potranno bloccare il contenuto, eseguire determinate azioni e aiutare con la sicurezza.

Ci saranno quattro categorie principali di estensioni per app di posta:

  • Compose: estensioni che forniscono nuovi flussi di lavoro durante la composizione delle e-mail
  • Actions: estensioni che applicano regole personalizzate alle e-mail in arrivo, ad esempio un’e-mail codificata a colori, spostata in una casella di posta separata, contrassegnata come letta o contrassegnata
  • Content Blocking: estensioni che fungono da blocchi dei contenuti WebKit per le e-mail in base a criteri specifici nel codice HTML di un’e-mail
  • Message Security: estensioni che potranno firmare, crittografare e decrittografare le e-mail durante l’invio e la ricezione di posta, con icone firmate e crittografate sotto le e-mail.

Xcode 13, disponibile in versione beta, include un modello per gli sviluppatori che desiderano creare estensioni per app di posta sul Mac. Le estensioni possono essere integrate nelle app Mac esistenti e possono anche essere distribuite tramite il Mac App Store. Apple ha anche aggiunto che i plug-in dell’app Mail meno recenti smetteranno di funzionare in una futura versione di macOS.

macOS Monterey è disponibile in versione beta per gli sviluppatori, mentre una beta pubblica arriverà a luglio.

MacBook Air M1 in sconto su

News