Apple prenota i chip a 4 nm di TSMC per i futuri Mac

La prossima generazione di Mac Apple Silicon potrebbe integrare chip a 4 nanometri.

Apple ha prenotato la produzione di chip a 4 nm presso il fornitore TSMC per alimentare la prossima generazione di processori Apple Silicon.

pple silicon java microsoft

DigiTimes riporta che Apple ha già inviato la prenotazione per accaparrarsi i primi chip N4 a 4 nanometri che verranno prodotti da TSMC, così da poterli subito utilizzare nei processori Apple Silicon di prossima generazione. Intanto, TSMC si sta preparando a produrre il chip N5 Plus per gli iPhone 13.

Per quanto riguarda i chip N4 a 4nm, non è ancora chiaro quando TSMC possa iniziare la produzione, ma di sicuro si arriverà a fine 2021 o inizi 2022. L’intento di Apple è quello di utilizzare questo processo produttivo per la prossima generazione di processori Apple Silicon.

Il processo produttivo a 4 nm riduce l’ingombro dei chip e fornisce una migliore efficienza generale, oltre che consumi ridotti. I primi Mac con questo tipo di processore potrebbero arrivare solo nel 2022.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su

Rumor