Nvidia GeForce Now aggiunge il supporto ai Mac Apple Silicon

Il servizio di game streaming Nvidia GeForce Now ora supporta in pieno i Mac con processori Apple Silicon.

Nvidia ha aggiornato GeForce Now per implementare la compatibilità completa e nativa con i Mac Apple Silicon, consentendo così ai giocatori di utilizzare il servizio game-streaming senza alcun problema anche sui nuovi Mac M1.

GeForce Now mac m1

GeForce Now consente agli utenti Mac di giocare a titoli sviluppati per Windows senza richiedere aggiornamenti hardware o dover utilizzare Boot Camp, visto che il software viene avviato da server cloud e arriva sotto forma di flusso video direttamente al computer dell’utente.

Il servizio di game streming era già compatibile con macOS, ma la versione 2.0.40 aggiunge il pieno supporto ai Mac con processori Apple Silicon. Questo significa che gli utenti che hanno un nuovo Mac Apple Silicon possono installare ed eseguire il client allo stesso modo degli utenti Mac Intel e senza la necessità di utilizzare un browser per l’accesso. In precedenza, era possibile giocare su GeForce Now utilizzando il client su un Mac M1, ma solo tramite emulazione con Rosetta 2.

Curiosamente, Nvidia deve ancora rilasciare versioni ARM del client per Windows 10 o Linux.

Apple MacBook Pro 14" M1 Pro in sconto su

Aggiornamenti