Apple rilascia un nuovo aggiornamento per Final Cut Pro X e iMovie

Apple ha rilasciato un nuovo corposo aggiornamento per Final Cut Pro X, iMovie, Motion e Compressor con tanti bugfix e miglioramenti.

Final Cut Pro X, iMovie, Motion e Compressor ricevono oggi un corposo aggiornamento introducendo diversi bugfix emersi dopo i recenti aggiornamenti.

final cut pro 10

Final Cut Pro X è sicuramente è l’applicativo che ricevuto le attenzioni più specifiche di Apple. L’azienda ha impacchettato diversi fix atti a risolvere le diverse problematiche insite nel software. Nel dettaglio ecco il changelog completo:

  • Risolto un problema per il quale i file multimediali XAVC della videocamera Sony PXW-FX9 non venivano riconosciuti.
  • Risolto un problema per il quale i livelli di luminosità venivano modificati passando dalla modalità con migliore qualità a quella con migliori prestazioni o viceversa nel visore.
  • Risolto un problema per il quale i fotogrammi chiave degli effetti non venivano aggiunti correttamente quando si utilizzavano i comandi sullo schermo.
  • Migliorata la stabilità durante l’utilizzo dello strumento di trasformazione con più clip nella timeline.
  • Migliorata l’affidabilità durante l’esportazione di FCPXML che contengono clip composti.
  • Risolto un problema che poteva impedire la condivisione in determinate risoluzioni.
  • Risolto un problema per il quale la condivisione dalla timeline di un clip composto o multicamera era disabilitata.

Con il nuovo aggiornamento di iMovie viene invece risolto un problema che impediva la condivisione di alcuni progetti con risoluzioni HD o 4K, migliorando al contempo anche la stabilità durante l’importazione dei file. Motion e Compressor ricevono invece un fix per un bug che poteva causare il mancato riconoscimento dei file XAVC dalla fotocamera Sony PXW-FX9. Tutti i nuovi aggiornamenti sono già disponibili sul Mac App Store.

Aggiornamenti