Kuo: “Apple accelera l’adozione dei display mini-LED su iPad e Mac”

Apple vorrebbe accelerare la produzione dei display mini-LED su iPad e Mac, come confermato in queste ore da fonti molto affidabili.

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, la crescente concorrenza tra i fornitori Apple per la produzione di display mini-LED accelererà l’adozione di questa tecnologia su iPad e Mac.

mini led mac

Kuo afferma che mentre Epistar doveva inizialmente essere l’unico fornitore dei chip mini-LED per i prodotti Apple nel 2021, Sanan Optoelectronics ha sperimentato una tecnologia migliore del previsto e inizierà a fornire i primi componenti entro la fine del prossimo anno.

Inoltre, la maggiore concorrenza tra i fornitori di chip mini-LED consentirà ad Apple di abbassare i costi da 75 a 45 dollari. Di conseguenza, Kuo prevede che la tecnologia mini-LED apparirà in circa il 30-40% delle spedizioni di ‌iPad‌ e nel 20-30% delle spedizioni di MacBook nel 2021, in aumento rispetto alle stime precedenti del 10-20%.

Da tempo si parla del possibile arrivo di questa tecnologia su iPad e Mac, ed è quindi probabile che i primi modelli arriveranno proprio nel 2021. Kuo prevede sei prodotti Apple con display mini-LED: un ‌iPad Pro‌ da 12,9 pollici, un iMac Pro da 27 pollici, un MacBook Pro da 14,1 pollici, un ‌‌MacBook Pro‌‌ da 16 pollici, un ‌iPad‌ da 10,2 pollici e un ‌‌iPad‌‌ mini da 7,9 pollici.

Poiché ci sono molti più LED e più zone di oscuramento, i display mini-LED possono offrire neri più scuri, scene più luminose, colori più ricchi e un migliore contrasto perché c’è un maggiore controllo su ciò che viene visualizzato sullo schermo.

Rumor