Pixelmator Pro introduce il supporto AppleScript

Pixelmator Pro ha ricevuto un nuovo aggiornamento che introduce il supporto AppleScript.

L’ultimo aggiornamento di Pixelmator Pro introduce il supporto per AppleScript, aprendo la strada ad una serie di attività di automazione.

AppleScript è un linguaggio di scripting sviluppato da Apple per macOS che consente agli utenti di controllare le app tramite semplici script. Con l’arrivo del supporto in Pixelmator Pro, gli utenti potranno sfruttare potenti automazioni nel programma di modifica delle immagini.

L’ultimo aggiornamento include 60 comandi specifici per Pixelmator Pro insieme a quelli standard di AppleScript, tra cui “rileva volto” o “sostituisci testo“. L’aggiornamento fornisce inoltre supporto per lo scripting di azioni di apprendimento automatico tramite CoreML.

Pixelmator Pro ha dichiarato di aver sviluppato il supporto AppleScript in collaborazione con Sal Soghoian, l’ex Product Manager di Automation Technologies per Apple. Soghoian ha sviluppato tecnologie di base come il Terminale macOS, Apple Configurator e AppleScript.

Gli utenti saranno anche in grado di scrivere i propri script utilizzando il Mac Script Editor integrato, oppure potranno scaricare e utilizzare script creati da altri utenti. Pixelmator ha anche fornito una documentazione ed esercitazioni per iniziare ad utilizzare l’automazione di AppleScript.

L’aggiornamento con il supporto AppleScript è già disponibile su Mac App Store come download gratuito per i già utenti. Chi invece non ha mai provato l’app potrà farlo acquistandola al prezzo di 30,99€.

Aggiornamenti