Apple presenta il nuovo MacBook Pro 13″: tastiera migliorata, storage raddoppiato e più potenza!

Tutte le novità del nuovo MacBook Pro da 13 pollici di casa Apple.

Il MacBook Pro 13″ si aggiorna per tenere il passo con il fratello maggiore da 16 pollici rilasciato sul mercato qualche mese fa e recensito da noi. Su questo modello arrivano la Magic Keyboard, il doppio dello storage e prestazioni migliorate.

MacBook Pro 13

La Magic Keyboard arriva anche su MacBook Pro 13″

MacBook Pro 13

Seguendo i passi in avanti fatti con il modello da 16″, la nuova variante da 13 pollici può contare sulla nuova Magic Keyboard, uno dei più importanti upgrade degli ultimi anni. Dopo i problemi riscontrati nel corso del tempo su determinati modelli precedenti, la Magic Keyboard ha tasti con meccanismo a forbice ridisegnato ed escursione di 1 mm, per scrivere in modo più comodo e stabile e con la massima affidabilità.

La Magic Keyboard ha anche un tasto “Esc” fisico oltre a Touch Bar e Touch ID, per garantire la migliore esperienza di digitazione mai provata su un notebook Mac.

Prestazioni migliorate e molto più spazio di archiviazione

MacBook pro

Non figura solo la Magic Keyboard tra le novità di questo MacBook Pro 13″; anche la potenza di calcolo ha ottenuto un upgrade sostanzioso.

Su questa linea di portatili possiamo trovare ora processori fino ad Intel Core quad-core di decima generazione con Turbo Boost fino a 4,1GHz. Rispetto al modello dual-core, questo Mac offre prestazioni fino a 2,8 volte superiori. Grazie alla scheda grafica Intel Iris Plus Graphics, questo nuovo Mac offre maggiori prestazioni nel video editing in 4K e nei giochi, fino all’80% in più. Inoltre, la nuova scheda grafica permette di collegare un Pro Display XDR con piena risoluzione 6K.

MacBook Pro 13

La memoria RAM presente all’interno del MacBook Pro 13″ parte da 16GB a 3733MHz e arriva a 32GB nella versione più performante. Anche lo spazio di archiviazione viene migliorato e raddoppia partendo da 256GB fino ad arrivare ad 1TB. E per i professionisti che hanno bisogno di ancora più spazio per le loro grandi librerie fotografiche e i progetti video, ora MacBook Pro 13″ può essere configurato con un’unità SSD fino a 4TB.

Design e display: Unibody e Retina!

MacBook Pro 13

Il design non cambia rispetto alla precedente generazione e resta in linea con quello degli altri MacBook Pro degli ultimi anni. Realizzato in alluminio unibody e disponibile in grigio siderale e color argento, il nuovo MacBook Pro da 13 pollici si presenta con un peso di circa 1,4 kg. Il display retina da 13″ supporta più di 4 milioni di pixel e milioni di colori, oltre a 500 nit di luminosità e ampia gamma cromatica P3. Presente la funzionalità True Tone.

Il chip T2 è di serie

chip t2

Il nuovo portatile di Apple integra anche il chip Apple T2 Security che verifica che il software caricato all’avvio del sistema non sia stato manomesso e che fornisce la crittografia in tempo reale di tutti i dati archiviati sull’unità SSD. Il chip T2 protegge anche le informazioni del Touch ID: così, quando i clienti sbloccano il Mac, inseriscono una password online o fanno acquisti sul web, le loro informazioni restano al sicuro.

Prezzi e disponibilità del nuovo MacBook Pro 13″

macbook

Il nuovo MacBook Pro 13″ è già disponibile all’acquisto sul sito ufficiale di Apple e su Amazon. Si parte da 1529€ per la variante con 256GB di storage e 8GB di RAM e si arriva a 2479€ per la variante più performante con 1TB di SSD e 16GB di RAM.

C’è da specificare che le due versioni meno costose non integrano il nuovo processore di decima generazione ma quello di ottava generazione e hanno la RAM di partenza a 8GB e non a 16GB. Per portarsi a casa il modello “base” con il nuovo processore e la nuova RAM bisognerà spendere almeno 2229€.

In aggiunta, se personalizziamo il computer con Intel Core i7 da 2,3GHz, 32GB di RAM e 4TB di SSD raggiungiamo cifra 4479€.

News