Apple inizierà a deprecare le estensioni del kernel su macOS

Alla WWDC 2019, Apple aveva avvertito gli sviluppatori che avrebbe deprecato le estensioni del kernel macOS per rendere i Mac più stabili e sicuro. Con macOS 10.15.4 questo avvertimento è diventato realtà.

kernel macos

Apple sta sostituendo le estensioni del kernel con estensioni di sistema e vuole che gli sviluppatori abbandonino la prima opzione il più presto possibile.

Con macOS Catalina 10.15.4, Apple ha iniziato a mostrare un nuovo messaggio nella finestra di dialogo relativo alle estensioni del kernel di terze parti. Il messaggio avvisa gli utenti che macOS Catalina sarà l’ultima versione del sistema operativo a supportare completamente l’uso di queste stensioni, mentre in futuro queste estensioni saranno incompatibili.

Le estensioni di sistema su macOS Catalina (10.15) consentono a vari software (come quelli per le estensioni di rete e le soluzioni di sicurezza endpoint) di estendere la funzionalità di macOS senza richiedere l’accesso a livello di kernel. Alla WWDC19, Apple ha annunciato la deprecazione delle estensioni del kernel per rendere più sicura, modera e semplice l’architettura del sistema operativo.

La prossima major release di macOS sospenderà definitivamente questo supporto. Per la maggior parte degli non ci sarà alcun impatto, visto che le estensioni del kernel sono utilizzate per lo più dalle aziende per la gestione di sistemi di crittografia e di rete.

News