Novità in macOS Catalina 10.15.4: controllare il cursore con la testa e tempo di utilizzo

Due novità davvero interessanti presenti nella prima beta di macOS Catalina 10.15.4.

Apple ha da poco rilasciato la nuova beta 1 di macOS Catalina 10.15.4 che, oltre a introdurre i consueti miglioramenti delle prestazioni e bugfix del sistema, ha portato anche qualche novità interessante.

macOS Catalina 10.15.4 beta 1

Controllare il cursore con la testa

Nella nuova beta di macOS Catalina è stata introdotta la possibilità di controllare il cursore a schermo attraverso i movimenti della testa. Questa funzione sfrutta la fotocamera del Mac per il suo funzionamento, ed è possibile attivarla nelle impostazioni di accessibilità. Tale funzione è stata creata principalmente per aiutare le persone che potrebbero avere problemi motori.

L’utente potrà anche personalizzarla, ad esempio facendo in modo che il puntatore segua sempre i movimenti della testa, indipendentemente da dove si trovi la nostra fronte. Di default, il sistema riceve l’input dalla fotocamera integrata sul Mac, ma è anche possibile scegliere un altro dispositivo facendo clic sul menù accanto alla fotocamera.

Inoltre, la funzione può essere attivata o disattivata manualmente, oppure è possibile creare una sequenza di tasti personalizzata per attivarla o disattivarla ogni volta che lo si desidera.

Limitazioni comunicazione in Tempo di utilizzo

Si tratta della stessa funzione già presente su iOS 13.3 e iPadOS 13.3, che ora arriva anche su macOS Catalina. Tramite questa funzionalità, i genitori possono facilmente limitare con chi i loro figli possono comunicare durante determinati periodi o in qualsiasi momento. Queste limitazioni non si applicano ai numeri di emergenza noti.

News