Pixelmator Pro: arriva la nuova modalità “ML Super Resolution”

Il nuovo aggiornamento di Pixelmator Pro introduce ML Super Resolution, un nuovo impressionante algoritmo di ridimensionamento delle immagini.

Poco prima delle vacanze natalizie, il team di Pixelmator Pro ha rilasciato un nuovo aggiornamento che introduce un inedito algoritmo di ridimensionamento delle immagini, basato su un modello di apprendimento automatico.

Pixelmator Pro lo chiama “ML Super Resolution“. È una nuova modalità di ridimensionamento che consente di aumentare le immagini senza ottenere come risultato quella sfocatura che ci aspetteremmo quando ingrandiamo un’immagine bitmap rispetto alla sua dimensione originale.

Gli algoritmi di ridimensionamento tradizionali si basano su semplici combinazioni matematiche di pixel vicini. Il modello di apprendimento automatico cerca di comprendere il contenuto dell’immagine e riesce a riempire i dettagli semantici quando l’immagine viene ridimensionata.

ML Super Resolution richiede però molta potenza di calcolo, in particolare lato GPU. Per sfruttare al meglio questa modalità sarebbe meglio utilizzare una eGPU connessa al vostro MacBook Pro.

La versione 1.5.4 di Pixelmator Pro è disponibile al download dal Mac App Store al prezzo di 43,99€.

Aggiornamenti