Crescono le minacce di sicurezza su macOS

macOS è meno sicuro. Questo è quanto emerge da un nuovo studio condotto da Malwarebytes e dedicato interamente alle minacce di sicurezza su Mac.

Secondo i dati condivisi da Malwarebytes, nel 2019 sono aumentate le minacce di sicurezza su Mac, anche se ci sono alcune precisazioni da fare.

malware mac

Tenendo conto delle 25 principali minacce di sicurezza del 2019, sei di queste erano collegate a Mac per il 16% delle rilevazioni totali. Malwarebytes considera questo numero significativo perché la base utenti Mac è 1/12 di quella degli utenti PC:

Forse il 16 percento non sembra impressionante, ma se si considera il numero di dispositivi su cui sono state rilevate queste minacce, i risultati diventano estremamente interessanti. Sebbene il numero totale di minacce per Mac sia inferiore al numero totale di minacce per PC, lo è anche il numero totale di Mac. Considerando che la nostra base di utenti Mac ha una dimensione di circa 1/12 della nostra base di utenti Windows, tale cifra del 16 percento diventa più significativa.

Inoltre, per la prima volta in assoluto, un malware Mac ha fatto irruzione nelle prime cinque minacce più rilevate in assoluto.

Il malware numero due del 2019 è stato l’adware Mac noto come NewTab, che ha rappresentato il quattro percento dei rilevamenti complessivi su tutte le piattaforme. NewTag è un adware che utilizza le estensioni del browser per modificare il contenuto delle pagine Web ed è disponibile su Chrome. Non è più possibile installare questo adware su Safari a causa delle modifiche apportate da Apple alle estensioni. Il malware numero cinque, PUP.PCVARK, è una raccolta di programmi Mac non installati intenzionalmente dall’utente.

Ci sono però alcune considerazioni da fare. Tutte le macchine utilizzate per raccogliere questi dati hanno installato il software antivirus di Malwarebytes, che di solito viene installato dagli utenti Mac solo quando ci sono già sospetti di un’avvenuta infezione. Questo, ovviamente, ha influito sui risultati finali. La stessa Malwarebytes afferma infatti che il tasso complessivo di rilevamento delle minacce per tutti i Mac potrebbe essere meno alto di quanto suggerito dal proprio campione di dati.

Inoltre, ricordiamo che le minacce su Mac sono per lo più legate agli adware e all’installazione di programmi indesiderati, senza particolari minacce alla sicurezza del sistema operativo.

Sicurezza