Apple rilascia la seconda beta pubblica di macOS Catalina

Apple ha rilasciato la beta 2 pubblica di macOS Catalina, disponibile per tutti gli utenti iscritti al programma Apple.

I beta tester che sono iscritti al programma pubblico possono quindi scaricare la seconda beta di macOS Catalina. Questa beta non apporta novità, ma si limita a correggere alcuni bug e a migliorare le prestazioni del sistema.

I potenziali beta tester dovranno fare un backup completo tramite Time Machine prima di installare macOS Catalina, e non vi consigliamo di installarlo su una macchina primaria, perché si tratta pur sempre di una beta, non esente da bug.

LEGGI ANCHE: Come installare la beta pubblica di macOS Catalina

macOS Catalina porta diverse novità, come l’abbandono di iTunes, sostituito da tre app, Musica, podcast e TV, una nuova funzionalità Sidecar, la possibilità di sbloccare il Mac tramite Apple Watch e una nuova app Find My che consente di rintracciare i dispositivi persi.

 

Aggiornamenti