Nuovo update per Final Cut Pro

Apple ha rilasciato una nuova versione dell’app di video editing Final Cut Pro. Scopriamo tutte le novità.

Ecco le novità di questa versione:

  • Rilevamento dei file multimediali che potrebbero essere incompatibili con future versioni di macOS dopo Mojave e conversione in formato compatibile.
  • Risolto un problema che poteva causare la scomparsa delle destinazioni di condivisione dal menu dopo l’uscita da Final Cut Pro.
  • Risolto un problema che poteva causare la scomparsa del pulsante per l’estensione del flusso di lavoro quando si ridimensionava l’interfaccia.
  • Risolto un problema per il quale il comando di selezione di un clip poteva erroneamente selezionare il clip sotto la testina di riproduzione.
  • Risolto un problema per il quale veniva mostrata una notifica di avvenuta condivisione in seguito a un annullamento dell’operazione.
  • Risolto un problema per il quale i fotogrammi salvati nel browser nel visualizzatore per il confronto potevano apparire diversi rispetto al visualizzatore.
  • Risolto un problema per il quale le informazioni sulla frequenza per la rimozione del brusio potevano non essere visibili nell’inspector audio.
  • Risolto un problema per il quale i contenuti multimediali ricollegati potevano apparire con una miniatura nera nel browser e nella timeline.
  • Risolto un problema per il quale il menu di condivisione poteva essere ostruito dal visualizzatore durante l’utilizzo di Final Cut Pro a schermo intero.
  • Migliorata l’affidabilità durante la condivisione dei video su YouTube.

Final Cut Pro 10 è disponibile sul Mac App Store come aggiornamento gratuito per i clienti esistenti e a €329,99 per i nuovi utenti.

Aggiornamenti