GraphicConverter 8.8 in italiano arriva anche su Mac

Italiaware ha rilasciato un nuovo aggiornamento per GraphicConverter, software di manipolazione e conversione di immagini da e per diversi formati, consente facili fotoritocchi delle tue fotografie, permette di applicare filtri di modifica e miglioramento, consente la visualizzazione di intere cartelle di immagini in un pratico e potente browser, e molto altro.

ca18493e66

Cambiamenti della versione 8.8, per Mac dotati di processore Intel e OS X 10.6.8 o versioni successive (l’aggiornamento è gratuito per tutti gli utenti con licenza delle versioni 7.x e 8.x):
Nuove funzioni

  • Aggiunto il pulsante “Usa minima” nel dialogo di stampa
  • Aggiunta la possibilità di aggiungere intestazioni e piè di pagina a sinistra, al centro e a destra, nella stampa del catalogo
  • aggiunta l’importazione dicom a 16 bit per canale, come opzione
  • aggiunta localizzazione del menu Servizi
  • aggiunta la visualizzazione dei volti
  • la copia e lo spostamento nel browser copia i documenti di supporto xmp automaticamente, oltre al documento photoraw
  • aggiunto il comando di forzatura della registrazione di tutti documenti
  • aggiunti i comandi per mostrare documenti e cartelle, o di mostrare solo i documenti, al menu a comparsa dei filtri nel browser
  • aggiunto il supporto di plugin di Photoshop che contengono più di un plugin
  • aggiunta la funzione di ordinamento per data exif, di conversione e modifica, e di presentazione al browser
  • aggiunta l’opzione per applicazione GPX senza interpolazione
  • aggiunto il comando per creare una nuova immagine dalla URL negli Appunti
  • aggiunto il controllo per modificare lo spazio tra le immagini ed i metadati durante la stampa del catalogo
  • aggiunta l’esportazione di dati EXIF a documenti Photoshop
  • aggiunta la funzione di copia piatta in converti e modifica
  • aggiunta, nella finestra di conversione e modifica, la visualizzazione della procedura aperta o registrata più di recente

Funzioni aggiornate

  • aggiunti ulteriori suggerimenti nella palette degli strumenti
  • migliorate le prestazioni dell’impostazione di dati IPTC mediante il browser
  • finestra di dialogo di compressione JPEG attivata di default (ma non nella versione MAS, Mac App Store)
  • migliorata la dimensione della gomma per cancellare, ora fino a 50
  • migliorata la tecnologia di acquisizione delle immagini
  • aggiunta la combinazione da tastiera col tasto I nella presentazione per modificare i dati IPTC
  • aggiunto il supporto multipagina nella creazione del catalogo HTML
  • aggiunta l’opzione per visualizzare istogrammi combinati nella finestra dei livelli
  • col drag & drop nel browser si seleziona automaticamente l’elemento successivo
  • aggiunta l’opzione per l’estensione in lettere minuscole nella finestra di rinomina
  • aggiunta l’opzione per creare filmati QuickTime per ciascuna cartella presente in una procedura di conversione
  • aggiornato l’sdk del pdf
  • migliorata l’importazione di alcuni TIFF speciali codificati a 16 bit per canale
  • migliorata la decodifica base64
  • migliorata la gestione dei documenti gpx (aggiunto il supporto del doppio clic nel Finder)
  • aggiunta la barra di avanzamento attività al comando di applicazione GPX
  • migliorata l’importazione di dati EXIF da documenti Photoshop
  • migliorata l’opzione di riposizionamento

Bug risolti

  • risolto il bug del tasto ESC nella finestra di sovrascrittura dei documenti
  • risolto problema coi colori in primo piano e sullo sfondo dopo il cambio di profondità di colore
  • risolto il problema con la memoria basato sull’importazione NEF con Apple ImageSource
  • risolto il problema che poteva verificarsi durante l’aggiunta di GIF trasparenti in Converti e Modifica
  • risolto un problema che poteva verificarsi col comando AppleScript get file iptc
  • risolto bug legato allo zoom di default in configurazioni hardware con più monitor
  • risolto un problema che poteva verificarsi col comando Non mostrare nella finestra delle note
  • risolto un problema legato alla visualizzazione della barra degli strumenti nella seconda presentazione
  • risolto un bug che poteva verificarsi durante l’archiviazione del layout di pagina
  • risolto un problema di editing nella finestra di registrazione
  • risolto un bug che poteva verificarsi durante l’archiviazione dei tag dei metadati html
  • risolto un bug legato alla rinomina su importazione da fotocamera digitale
  • risolto problema del comando “Registra come” con OS X 10.9
  • risolto un bug che poteva verificarsi durante l’importazione di TIF a 16 bit (una variante)
  • risolto un bug che poteva verificarsi durante la registrazione di una gif animata con trasparenza

L’elenco completo dei cambiamenti è disponibile presso il sito lemkesoft.de. GraphicConverter è disponibile in prova gratuita per 30 giorni
dal sito: http://www.italiaware.net. Il codice di aggiornamento oppure il software sono acquistabili presso il sito http://order.kagi.com/?2QE

I Costi (variabili di poco a seconda del cambio Dollaro-Euro):

  • aggiornamento: da Euro 23,95 circa in versione ‘download’
  • versione completa ad Euro 34.95 circa.
  • È disponibile un comodo Family Pack, davvero economico.
Software Mac