Arriva VMware Fusion 6: compatibilità con Mavericks e supporto a Windows 8.1

VMware ha rilasciato le nuove versioni Fusion 6 e Fusion 6 Professional del noto programma di virtualizzazione per OS X. La nuova release è già disponibile per l’acquisto sul sito ufficiale.

vmware_fusion_6

Il nuovo Fusion 6 integra oltre 50 funzionalità non presenti in passato, prime fra tutti la compatibilità con OS X Mavericks e il supporto per la virtualizzazione di Windows 8.1. Fusion 6 consente anche di installare Mavericks come sistema operativo virtuale, utile per poter testare le funzioni del nuovo sistema operativo Apple prima di installarlo in modo definitivo.

Fusion 6 è stato ottimizzato per i Mac Haswell, con possibilità di creare macchine virtuali più potenti fino a 16CPU virtuali, 8TB di disco virtuale e 64GB di memoria. Anche l’installazione è stata semplificata e velocizzata, con tanto di tutorial esplicativo.

VMware ha poi introdotto la nuova versione Professional, rivolta ai reparti IT e agli ambienti enterprise. Questa versione consente di avere il massimo dalle macchine virtuali, di personalizzarle e di disattivarle ad orari specifici.

VMware Fusion 6 costa 59,99$, mentre la versione Professional costa 129,99$. Chi aveva già una versione precedente di Fusion, potrà aggiornare alla versione standard pagando 49,99$ e alla versione Professional pagando 69,99$. Se invece avete acquistato Fusion 5 dall’1 agosto ad oggi, l’aggiornamento è gratuito.

 

Software Mac