Apple lavora al primo MacBook con schermo touch!

Il 2025 potrebbe essere l'anno del primo Mac con schermo touch.

Nonostante anni di smentite anche dirette da parte di vari dirigenti, Apple starebbe ora lavorando ai primi Mac con touchscreen, secondo quanto riferito da Mark Gurman di Bloomberg.

mac touchscreen

Il giornalista  afferma che un nuovo MacBook Pro con display OLED in uscita nel 2025 potrebbe essere il primo Mac touchscreen.

Gurman aggiunge che gli ingegneri Apple sono “attivamente impegnati nel progetto”, indicando che la società sta considerando seriamente la produzione di Mac touchscreen. Il primo MacBook Pro con touchscreen manterrebbe un design tradizionale per laptop con trackpad e tastiera, ma il display otterrebbe il supporto per l’input tattile come un iPhone o iPad.

È probabile che i primi Mac touchscreen utilizzino macOS, poiché Apple non sta lavorando attivamente per combinare iPadOS e macOS. Tuttavia, le app per iPhone e iPad sono già disponibili su Mac con chip Apple Silicon, a meno che uno sviluppatore non decida altrimenti.

Apple ha più volte respinto l’idea di un Mac touchscreen nel corso degli anni, quindi questa sarebbe una grande inversione di “filosofia” per l’azienda. Nel 2010, ad esempio, Steve Jobs ha affermato che “le superfici tattili non possono essere verticali” a causa dell’affaticamento del braccio quando si utilizza uno schermo touch di questo tipo. E nel 2021, il capo dell’ingegneria hardware di Apple, John Ternus, ha affermato che il Mac è “totalmente ottimizzato per l’input indiretto” e ha aggiunto che la società non riteneva che ci fosse una buona ragione per cambiare strategia.

Diversi concorrenti offrono già laptop dallo stile classico con schermo touch, che in alcuni casi velocizza alcune operazioni e può essere utile anche per veloci sessioni di appunti scritti o di disegno. Diciamo sessioni veloci perché disegnare per ore su uno schermo di uno portatile tenuto comunque in alto può davvero affaticare il braccio.

Tra l’altro, in famiglia abbiamo un PC Huawei con schermo touch, e posso assicurarvi che sarà stato utilizzato cinque volte in sei mesi.

Occorre davvero un MacBook Pro con schermo touch o era meglio sviluppare qualche soluzione ibrida in stile Surface?

iMac in sconto su

Rumor