Microsoft Visual Studio Code ora supporta i Mac Apple Silicon

Da oggi potete utilizzare Microsoft Visual Studio Code in modo nativo sui Mac M1.

Microsoft ha aggiornato Visual Studio Code introducendo il supporto ufficiale per i chip Apple Silicon, offrendo agli sviluppatori la possibilità di utilizzare il software senza necessità di emulazione tramite Rosetta 2.

Il supporto arriverà all’editor di codice per app web e cloud come parte della build 1.54 di febbraio 2021, che insieme al supporto di “Apple Silicon” include numerosi miglioramenti e aggiornamenti. Microsoft afferma che, con il supporto nativo ad ‌Apple Silicon‌, gli utenti di ‌Mac mini, MacBook Air e Macbook Pro con chip M1 noteranno prestazioni migliori e una maggiore durata della batteria.

LEGGI ANCHE: Microsoft Edge supporta ufficialmente i Mac M1

Inoltre, con la versione 1.54, Visual Studio Code è ora anche un’app universale, per cui gli utenti Mac scaricheranno lo stesso file, sia che utilizzino Intel che Apple Silicon. In ogni caso, Microsoft offre agli utenti anche la possibilità di scaricare la versione specifica di Visual Studio Code nella sua pagina Download.

MacBook Air M1 in sconto su

Software Mac