App e giochi Windows sui Mac M1 grazie a CrossOver 20

La nuova versione di CrossOver consente di eseguire applicazioni e giochi Windows anche sui Mac dotati di processore M1 Apple Silicon.

CodeWeavers ha annunciato che la nuova versione di CrossOver consente di eseguire software Windows anche sui Mac Apple Silicon.

crossover apple silicon

CrossOver è una piattaforma basata sul progetto open source Wine che consente di eseguire l’ambiente Windows su macOS e Linux. In pratica, consente agli utenti di installare ed eseguire software Windows su altri sistemi operativi senza dover installare una versione completa di Windows come si fa su una macchina virtuale.

Mentre Apple e Microsoft hanno confermato che i nuovi Mac basati su ARM non supportano più Windows (almeno per ora), gli sviluppatori di CodeWeavers sono stati in grado di eseguire CrossOver 20 su Mac con chip M1. L’ultima versione di CrossOver emula i binari Windows Intel su macOS tramite la tecnologia Rosetta 2, che a sua volta emula i binari x86 sul nuovo hardware ARM dei Mac. CrossOver è in grado di eseguire tantissime app e vari giochi, anche di un certo peso.

CrossOver 20 funziona solo su macOS Big Sur 11.1, al momento disponibile in versione beta. Maggiori dettagli sono disponibili qui.

Software Mac